Il Blog di Anna Quintavalle

Un’occasione in più per arredare con classe e gusto: tutte le novità del Bonus Arredi

Un’occasione in più per arredare con classe e gusto: tutte le novità del Bonus Arredi

24 marzo 2016

Da quest’anno, una casa confortevole e di tendenza non è un lusso per pochi, ma diviene più accessibile per tutti, anche per le giovani coppie in cerca di soluzioni di arredo uniche, creative e di qualità.
 
La Legge di Stabilità conferma la proroga al 31 dicembre 2016 dell'attuale Bonus Mobili, destinato a coloro che hanno effettuato un intervento di ristrutturazione della propria abitazione, mantenendone invariate le caratteristiche e le modalità per usufruirne.
Per maggior chiarezza, ricordo che il Bonus Mobili consiste in una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, finalizzati all'arredo di un immobile oggetto di ristrutturazione.
 
Ma c’è un’ulteriore novità: agevolazioni particolari destinate alle giovani coppie che intendono comprare la loro prima casa e arredarla. Si tratta di un'opportunità da non sottovalutare, che permette anche ai giovani nuclei familiari di personalizzare la propria casa, renderla calda e speciale, come quella dei propri sogni.
 
Nel 2016, infatti, è stata introdotta una nuova misura, il Bonus Arredi per giovani coppie, che consente di ottenere un rimborso del 50%, a fronte di spese fino a 16 mila euro, sostenute per l’acquisto di arredi da parte di giovani coppie. In questo caso non è necessario che l'immobile sia stato oggetto di interventi di ristrutturazioni o manutenzione, ma è indispensabile che la coppia sia composta da coniugi o da conviventi, che abbiano costituito un nucleo da almeno tre anni e che almeno uno dei due componenti non abbia superato i trentacinque anni.
 
Se non siete ancora passati a trovarci e siete curiosi di scoprire come approfittare di questa occasione per arredare la vostra casa con soluzioni uniche, vi aspettiamo nel nostro showroom!